“Un film con un sorriso – e forse, una lacrima”

“Un film con un sorriso – e forse, una lacrima”

Domani sarà un giorno importante per la storia del cinema… “Il monello” (“The kid”) di Charlie Chaplin compie 100 anni!! 🎂

Il monello - Charlie Chaplin - Jackie Coogan

Era il 21 gennaio 1921 quando uscì nelle sale cinematografiche il primo lungometraggio scritto, prodotto, diretto e interpretato da Chaplin e il successo di questo capolavoro era già garantito.

E pensare che “Il monello” ha rischiato di non vedere mai la luce… Chaplin arrivava da un momento triste della sua vita: aveva appena perso il figlio e il suo matrimonio stava naufragando. Proprio a causa delle istanze di divorzio, il film sarebbe potuto finire sotto sequestro. Per evitare ciò, leggenda vuole che Chaplin nascose le bobine all’interno dei barattoli del caffè e che abbia terminato il montaggio in incognito in un piccolo albergo. Dopo 18 mesi, il film era concluso!!

Il monello - Charlie Chaplin - Locandina

Ma di cosa parla “Il monello”?? Una donna abbandona il proprio figlioletto all’interno di un auto di lusso, sperando che a prendersene cura siano dei ricchi signori. Le cose, però, non vanno così perché a trovarlo è il vagabondo Charlot che si prenderà cura del bambino alla bell’e meglio, affezionandosi a lui e facendolo diventare il suo compagno di avventure.

Ammetto che era da diverso tempo che volevo guardare questo film e quale occasione migliore di questa?? E devo dire che mi è piaciuto un sacco!!… 🤩
Certo, ha 100 anni, è un film in bianco e nero e per di più è muto, ma la storia è piacevole e moderna grazie alle sue tematiche universali: rapporto padre-figlio, povertà e ricchezza, adozione.
Inoltre, unisce sapientemente il sorriso alla lacrima, come ci viene detto sin dall’inizio del film. Comicità e dramma coesistono perfettamente, alternandosi per regalare un capolavoro senza tempo.
A mio parere, anche la durata del film gioca a suo favore: un’ora soltanto… In cui tutti i tasselli della storia sembrano perfettamente incastrati, senza bisogno di aggiungere altro e perdersi in fronzoli… Anzi, confesso che alla fine ero un po’ triste perché era già finito!!.. 😂

In sostanza… So che è un film un po’ datato, ma io lo consiglio caldamente… Vi garantisco che quell’ora di visione passerà in fretta e ne varrà la pena!!
E poi Jackie Coogan è così tenerooo!! Da bambino sembrava un angioletto… 😇 E poi è diventato lo zio Fester della Famiglia Addams nella serie televisiva del 1964-1966… 

Fammi diventare famosa!! 😂
Back to Top