I’m a Rocketman 🚀

I’m a Rocketman 🚀

“Don’t you know I’m still standing better than I ever did
Looking like a true survivor, feeling like a little kid
I’m still standing after all this time
Picking up the pieces of my life without you on my mind”.

I’m still standing è l’ultima canzone che si sente prima dei titoli di coda.
L’ho ascoltata per la prima volta nel cartone Sing, interpretata tra l’altro dallo stesso attore di Rocketman, Taron Egerton (penso sia soltanto una coincidenza, ma fa sorridere). Da quel giorno tendo a canticchiarla di tanto in tanto.
Perchè confesso… mi sono accorta di non conoscere la maggior parte delle canzoni di Elton John e non so come sia possibile!! 🙈 (Non temete… ho già rimediato!! 🤩)

Rocketman è un film del 2019, vincitore del premio Oscar e del Golden Globe per la Miglior Canzone a (I’m Gonna) Love Me Again, e racconta la vita di Elton John dall’infanzia fino agli inizi degli anni ‘80.

rocketman - vestito arancioStati Uniti, 1983. 
Tutina arancione, gigantesche ali piumate, occhiali a forma di cuore e copricapo con tanto di corna paillettate. Elton John, nome d’arte di Reginald Dwight, si presenta così al centro di riabilitazione dove decide di recarsi per superare la sua dipendenza dall’alcol e dalle droghe. Da quel momento inizia un viaggio a ritroso nel tempo, tra realtà e fantasia, attraverso i momenti più importanti della sua vita. Un percorso di redenzione, un far pace con i fantasmi del passato e un riscatto dell’artista che riuscirà a rialzarsi più forte di prima.

Sapevo poco o niente della vita di Elton John prima di guardare questo film. L’ho sempre considerato come il “signore con gli occhiali colorati” (perchè diciamocelo: quanti occhiali ha Elton John??), che ha scritto molte tra le canzoni che mi piacciono di più: Your Song (in assoluto una delle mie preferite), Can you feel the love tonight?, Don’t go breaking my heart,… 
elton-john-taron-egertonInsomma non avevo idea di tutto quello che avesse passato durante i primi anni della sua carriera: l’infanzia senza amore, la cattiva relazione con John Reid, gli eccessi con la droga e l’alcol. Eppure, per quanto la sua vita non fosse stata facile, è riuscito comunque a rialzarsi, ha trovato la forza per andare avanti, continuando a scrivere canzoni di successo. Ha capito che così non poteva più continuare perché avrebbe rischiato di buttare tutto al vento. Ha chiesto aiuto e l’ha ricevuto.
Per fortuna ci sono state persone che hanno sempre creduto in lui, anche se forse era troppo accecato dalla ricerca d’amore per potersene accorgere… almeno all’inizio. Innanzitutto la nonna che lo ha spinto a iniziare la sua carriera di musicista, ma soprattutto Bernie Taupin, scrittore dei testi delle sue canzoni e amico fidato. Il loro sodalizio umano e artistico continua ancora oggi (ne è un esempio la canzone vincitrice del premio Oscar).

Mi hanno fatto riflettere molto le scene in cui Elton John dal backstage usciva sul palco. Per quanto fosse turbato un secondo prima, davanti al pubblico si presentava sempre con il sorriso. Come se indossasse una maschera (c’è da dire che i suoi costumi erano molto variopinti!!). E mi ha fatto pensare come spesso l’immagine che noi abbiamo di un personaggio non sempre corrisponde alla realtà. Quanta sofferenza gli artisti devono nascondere per non deludere le aspettative della gente… 

rocketmanInutile dire che mi sono piaciute le coreografie, i costumi sfavillanti e ovviamente gli attori: Taron Egerton in primis che, secondo me, ha reso bene gli stati d’animo di Elton John; Jamie Bell (all’inizio nemmeno l’avevo riconosciuto) con un’interpretazione molto dolce di Bernie Taupin; Bryce Dallas Howard che personalmente adoro.
Ma soprattutto mi è piaciuto il fatto che le musiche rappresentassero il canale attraverso il quale i personaggi davano sfogo ai loro pensieri nascosti e alle loro emozioni. Non canta solo il protagonista, ma anche tutti gli altri, trasformando questo film biografico in un vero e proprio musical con tanto di coreografie.

Direi che mi sono dilungata troppo in questa accozzaglia di pensieri… 😂
Comunque il succo di tutto è guardatelo, se non lo avete ancora visto… merita!!

Fammi diventare famosa!! 😂
Back to Top