And the Golden Globe goes to…

And the Golden Globe goes to…

Nella notte tra il 28 febbraio e l’1 marzo, si è tenuta la serata di premiazione dei Golden Globe 2021 con presentatrici Tina Fey e Amy Poehler. Il tutto si è tenuto rigorosamente via streaming…

Speravo di poter fare qualche piccola considerazione sui film vincitori, ma la verità è che non li ho ancora visti tutti (io sempre con molta calma ovviamente.. 😂), quindi mi limiterò a elencare i film che hanno trionfato.

Anche se posso dire di essere contenta che il premio per il Miglior Regista sia stato vinto da Chloé Zhao (direi che dopo 37 anni era ora che un’altra donna vincesse) e che il suo Nomadland abbia vinto come Miglior Film Drammatico (ho visto il trailer e mi ispira molto).

Sono felicissima che Chadwick Boseman abbia vinto il Golden Globe postumo come Miglior Attore in un Film Drammatico perchè è stato magnifico in Ma Rainey’s Black Bottom.

Mi ha stupito molto, invece, la vittoria di Borat – Seguito di film cinema come Miglior Film Commedia, essendo un film molto politico.

E ovviamente mi fa piacere per Laura Pausini, vincitrice del premio per la Miglior Canzone Originale a Io si.

Per quanto riguarda i premi televisivi, direi meritatissima la vittoria de La regina degli scacchi come Miglior Miniserie e di Anya Taylor-Joy come Miglior Attrice in una miniserie.

Non mi aspettavo che The Crown vincesse tutto praticamente, ma mi fa piacere per Josh O’Connor e Emma Corrin (che interpretano rispettivamente il Principe Carlo e Lady Diana) che hanno trionfato nelle categorie di Miglior Attore e Miglior Attrice in una Serie Drammatica.

Di seguito tutti i vincitori…  

Premi per il cinema:

  • Miglior film drammatico: Nomadland
  • Miglior film commedia o musicale: Borat 2
  • Miglior regista: Chloé Zhao (Nomadland)
  • Miglior attore in un film drammatico: Chadwick Boseman (Ma Rainey’s Black Bottom)
  • Miglior attrice in un film drammatico: Andra Day (The United States vs. Billie Holiday)
  • Miglior attore in un film commedia o musicale: Sacha Baron Cohen (Borat 2)
  • Miglior attrice in un film commedia o musicale: Rosamund Pike (I Care a Lot)
  • Miglior attore non protagonista: Daniel Kaluuya (Judas and the Black Messiah)
  • Miglior attrice non protagonista: Jodie Foster (The Mauritanian)
  • Miglior film in lingua straniera: Minari
  • Miglior film d’animazione: Soul
  • Migliore sceneggiatura: Aaron Sorkin, Il processo ai Chicago 7
  • Miglior colonna sonora originale: Trent Reznor, Atticus Ross, Jon Batiste (Soul)
  • Miglior canzone originale: Io Si (Seen)Diane Warren, Laura Pausini, Niccolò Agliardi (La vita davanti a sé)

Premi per la televisione

  • Miglior serie drammatica: The Crown
  • Miglior attore in una serie drammatica: Josh O’Connor (The Crown)
  • Miglior attrice in una serie drammatica: Emma Corrin (The Crown)
  • Miglior serie commedia o musicale: Schitt’s Creek
  • Miglior attore in una serie commedia o musicale: Jason Sudeikis (Ted Lasso)
  • Miglior attrice in una serie commedia o musicale: Catherine O’Hara (Schitt’s Creek)
  • Miglior miniserie o film televisivo: La regina degli scacchi
  • Miglior attore in una miniserie o film televisivo: Mark Ruffalo (I Know This Much Is True)
  • Miglior attrice in una miniserie o film televisivo: Anya Taylor-Joy (La regina degli scacchi)
  • Miglior attore non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo: John Boyega (Small Axe)
  • Miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo: Gillian Anderson (The Crown)

Fammi diventare famosa!! 😂
Back to Top